Coronavirus, Brusaferro ammette: “la situazione epidemiologica è nettamente migliorata, i sintomatici si riducono”

Il presidente dell'Istituto Superiore della Sanità ha fatto il punto della situazione nel corso della consueta conferenza stampa settimanale

Nuovo aggiornamento da parte dell’Istituto Superiore della Sanità sulla situazione Coronavirus in Italia, il presidente Silvio Brusaferro è intervenuto in conferenza stampa per fare il punto.

Coronavirus
Foto Getty / Emanuele Cremaschi

Queste le sue parole: “la situazione epidemiologica è nettamente migliorata ma c’è una circolazione del virus che continua e di cui tener conto, e ci vuole cautela nelle misure di riapertura. Il numero dei casi di Covid-19 si sta riducendo dappertutto, ma è ancora necessaria prudenza rispetto alle misure di riapertura perché la situazione è diversificata nel Paese. La curva mostra che i sintomatici si riducono, ma ci sono ancora casi, anche questi però in riduzione. Aumenta l’utilizzo dei tamponi. Crescono gli asintomatici o coloro che hanno patologie lievi e si riducono i pazienti critici. Inoltre le età più avanzate, con più patologie, sono a maggior rischio mortalità“.