Coronavirus, le Olimpiadi di Tokyo a serio rischio anche nel 2021: “potrebbero essere definitivamente cancellate”

Il presidente del comitato organizzatore di Tokyo 2020 ha rivelato che le Olimpiadi potrebbero essere annullate se il Coronavirus non verrà sconfitto

Le Olimpiadi di Tokyo restano in forse, nonostante lo slittamento di un anno deciso qualche settimana fa dal CIO. I Giochi avrebbero dovuto tenersi questa estate ma, a causa della pandemia di Coronavirus, si è deciso di spostarli al 2021 quando si spera che la malattia sia stata debellata.

Tokyo 2020
Atsushi Tomura/Getty Images

Ad aumentare però i dubbi sullo svolgimento delle Olimpiadi è Yoshiro Mori, presidente del comitato organizzatore dei Giochi di Tokyo: “se la pandemia non sarà sotto controllo nel 2021, l’Olimpiade sarà annullata” le sue parole al giornale giapponese Nikkan Sports. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Yoshitake Yokokura, presidente dell’Associazione dei Medici del Giappone: “a meno che non venga sviluppato un vaccino efficace, penso sarà difficile disputare l’Olimpiade nel 2021. Non sto dicendo che non dovrebbero tenersi, ma l’epidemia non si limita solo al Giappone, è un problema mondiale“.