Rabiot
Foto Getty / Marco Luzzani

Il primo fu Cristiano Ronaldo, volato a Madeira prima che la situazione precipitasse. Gli altri hanno dovuto aspettare la fine della quarantena legata alla positività di Rugani. I calciatori della Juventus lasciano l’Italia e tornano ai rispettivi paesi per affrontare l’emergenza Coronavirus insieme alle proprie famiglie. Dopo CR7 è stato Higuain a partire alla volta dell’Argentina, seguito da Khedira (Germania) e Pjanic (Bosnia). Poi l’esodo brasiliano con Danilo, Douglas Costa e Alex Sandro. Szczesny ha fatto le valigie con destinazione Polonia. L’ultimo della lista, in ordine cronologico, è Rabiot che su Instagram ha svelato di trovarsi in Costa Azzurra. Tutti i giocatori hanno ricevuto regolare permesso dalla società e sono risultati negativi ai test. Ancora in Italia, poichè in quarantena, Blaise Matuidi e Paulo Dybala.