giuseppe conte
Chris J Ratcliffe/Getty Images
Il governo sta lavorando per estendere le attuali misure restrittive di almeno quindici giorni. È questo quanto si apprende da ‘Il Fatto Quotidiano’ che anticipa l’ufficialità che dovrebbe arrivare nelle prossime ore/giorni, ma che ha già trovato alcune conferme secondo fonti dell’Ansa. La quarantena da Coronavirus dunque si allunga dal 13 aprile, termine ultimo indicato precedentemente, al prossimo 2 maggio. In questo modo si eviterà anche di allentare le misure restrittive in prossimità di festività come il 25 aprile e il primo maggio, evitando di ‘invogliare’ le persone a spostarsi. Secondo l’Ansa, è inoltre possibile che dopo Pasqua possano riaprire alcune piccole attività legate alla filiera agroalimentare e sanitaria.