Riccardo Moraschini
Foto Getty / Handout

Dal basket italiano arriva un grande gesto di solidarietà per combattere l’emergenza Coronavirus. I giocatori dell’Olimpia Milano hanno deciso di ridursi lo stipendio e di fare una donazione di 1 milione di euro. Nel comunicato della società si legge: “Giorgio Armani e il Presidente Leo Dell’Orco comunicano che i giocatori e l’allenatore della Pallacanestro Olimpia Milano hanno deciso di rinunciare a una parte del proprio stipendio per sostenere le strutture ospedaliere lombarde impegnate a contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e che Olimpia Milano effettuerà inoltre una corrispondente donazione. L’importo totale della donazione è pari a 1 milione di euro e si aggiunge alle donazioni effettuate dal Gruppo Armani a favore di alcuni ospedali italiani e della Protezione Civile e alla conversione degli stabilimenti per la produzione di camici monouso recentemente annunciate“.