Coronavirus – Brutte notizie in vista dell’estate: ecco come si comporta il virus con le alte temperature

Secondo i ricercatori dell'Università di Aix-Marsiglia, il Coronavirus sarebbe in grado di resistere anche all'esposizione a temperature ben più alte rispetto a quelle estive

Le alte temperature potrebbero eliminare il Coronavirus. È questa la speranza, condivisa anche da qualche esperto, che ripone fiducia nel caldo estivo per eliminare il Covid-19. Dai ricercatori dell’Università di Aix-Marsiglia però, arrivano brutte notizie. In un articolo pubblicato su bioRxiv, gli esperti della Provenza francese sostengono che il virus possa resistere all’esposizione, per periodi di tempo relativamente lunghi, a temperature che raggiungono i 60 gradi. “Per rendere inattivo l’agente patogeno è necessario raggiungere i 92 gradi per circa 15 minuti“, ha dichiarato Boris Pastorino, dell’Università di Aix-Marsiglia.