Coronavirus, decisione clamorosa in Messico: “niente promozioni e retrocessioni per 6 anni”

Il Coronavirus porterà squilibri economici anche nel mondo del calcio che verrà colpito dalla crisi proprio come tutto il tessuto economico mondiale

Il Coronavirus porterà danni economici anche al mondo dello sport, compreso il tanto florido calcio. In Messico la Federazione è già intervenuta mettendo al riparo alcuni club dal fallimento, con alcuni aiuti economici sì, ma anche con una decisione che ha del clamoroso. Niente retrocessioni né promozioni per i prossimi sei anni, per salvaguardare il futuro di alcuni club della Serie B messicana che retrocedendo sarebbero definitivamente falliti a seguito del crollo dell’economia a causa della pandemia. Un gesto forte quello messicano, adesso si attende di capire cosa accadrà nei campionati italiani.