Bicicletta
Marco Di Lauro/Getty Images

La chiusura totale decisa dal Governo per contenere il Coronavirus sta costando davvero tantissimo all’Italia in termini economici, secondo una stima dello Svimez sarebbero oltre 47 i miliardi andati in fumo nell’ultimo mese. Il 3,1% dell’intero Pil nazionale, dati sconcertanti che sottolineano soprattutto le difficoltà del Nord, dove i miliardi persi ammontano a 37 contro i 10 del Sud.

Uno shock esogeno senza precedenti” ammette lo Svimez, che rende noto inoltre come al momento ci siano oltre 5 impianti fermi su 10 in Italia. Un blocco che colpisce duramente l’industria, le costruzioni, i servizi, il commercio per non parlare dell’agricoltura e della Pubblica Amministrazione.