Coronavirus – Il calcio argentino si ferma definitivamente: concluso il campionato

Il campionato argentino non ripartirà: l'emergenza Coronavirus ha spinto il presidente dell'Afa a prendere questa drastica decisione

L’Argentina ha deciso: l’attuale campionato di calcio, sospeso a causa dell’emergenza Coronavirus, non ripartirà. Non ci sono le garanzie per riprendere a giocare senza mettere a rischio la salute dei giocatori. La decisione è stata comunicata, ai microfoni di Tnt Sports, dal presidente della federcalcio argentina (Afa) Claudio ‘Chiqui’ Tapia che ha dichiarato: “tutti i campionati sono finiti, e domani questa decisione verrà ratificata dal comitato esecutivo, che si svolgerà in videoconferenza. Torneremo in campo solo quando le autorità sanitarie ci daranno il via libera“.