cellino
Alessandro Sabattini/Getty Images

Il tempo passa, ma la Serie A non riprende. Non è ancora stata fissata una data per il ritorno in campo, nè sono state scelte le modalità in cui, eventualmente, verrà portato a termine il campionato. Una cosa è certa: il presidente Massimo Cellino non vuole schierare il Brescia.

Al Giornale di Brescia, Cellino ha spiegato: “ribadisco che se si riprenderà a giocare io non schiererò la squadra. Non è una provocazione: mi diano i punti di penalizzazione che vogliono, mi assumo tutte le responsabilità del caso“.

Commentando la volontà di Claudio Lotito di tornare al più presto a giocare, Cellino ha risposto: “sto vedendo troppo egoismo? Raglio d’asino non giunge in Paradiso, si dice: io ascolto solo chi è degno di essere ascoltato. Tra l’altro non so nemmeno se rappresenti la Lazio visto che del club è solo presidente del comitato di gestione”.