Germania
Pool/Getty Images

Durissimo attacco del quotidiano tedesco ‘Die Welt‘ nei confronti dell’Italia, impegnata come gli altri Paesi europei a combattere l’emergenza Coronavirus. Parole davvero pesanti quelle usate contro il premier Conte, criticato per la sua volontà di introdurre gli eurobond per fronteggiare la crisi economica provocata dalla malattia.

Di Maio
Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Dovrebbe essere chiaro che in Italia – dove la mafia è forte e sta adesso aspettando i nuovi finanziamenti a pioggia di Bruxelles – i fondi dovrebbero essere versati soltanto per il sistema sanitario e non per il sistema sociale e fiscale” si legge sul quotidiano tedesco. Parole che hanno scatenato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, intervenuto a Uno Mattina: “un’affermazione vergognosa e inaccettabile. Spero che il governo tedesco ne prenda le distanze. L’Italia piange oggi le vittime del Coronavirus, ma ha pianto e piange le vittime della mafia. Non è per fare polemica ma non accetto che in questo momento si facciano considerazioni del genere. Non vogliamo che altri Paesi paghino i nostri debiti, l’Italia i propri debiti li ha sempre pagati. Vogliamo creare le condizioni di mercato affinché si possano spendere tutti i soldi che servono per le infrastrutture, quindi in lavoro, in innovazioni tecnologiche“.