Coronavirus – Arsenal in campo già domani: palloni sanificati e docce a casa, così riparte la Premier League

L'Arsenal è pronto a tornare in campo per gli allenamenti: dai palloni sanificati alle docce da fare a casa, le misure con le quali i 'Gunners' provano a tornare alla normalità

La quarantena da Coronavirus in Gran Bretagna finirà il prossimo 7 maggio, ma il calcio è già pronto a ripartire. Lunedì 27 aprile l’Arsenal è già pronto a tornare in campo per i primi allenamenti dopo lo stop stagionale causato dal Coronavirus. Secondo John Cross del Daily Mirror, il club londinese ha disposto alcune importanti norme per garantire la sicurezza dei giocatori nel centro di allenamento di Colney: le sessioni di lavoro si svolgeranno a gruppi di 5, dureranno un’ora e non ci saranno contatti; i giocatori si presenteranno già vestiti per l’allenamento e si dovranno fare le docce a casa, dunque non utilizzeranno gli spazi comuni dello spogliatoio; nessuna strutturà del centro di Colney sarà aperta, eccetto campi di calcio e parcheggio; i palloni saranno sanificati a fine sessione.