totti
Emilio Andreoli/Getty Images

Le festività pasquali sono ormai arrivate, ma l’Italia intera le trascorrerà dentro casa a causa dell’emergenza Coronavirus.

Totti
Giampiero Sposito/Getty Images

Niente spostamenti o esodi, il Governo ha vietato queste possibilità soprattutto ai cittadini che possiedono seconde case, obbligandoli a rimanere presso le proprie abitazioni. A questi si è rivolto anche Francesco Totti nel corso di una diretta Instagram: “rimanete, anzi rimaniamo a casa. Non vanifichiamo tutti gli sforzi fatti fino a questo momento. Il mio non è un appello, ma un consiglio. Anche io vorrei essere a Sabaudia, ma in questo momento dobbiamo restare a casa. Ho visto foto di file per andare al mare, ma non è il momento. Dobbiamo resistere per non vanificare tutto, poi magari dal 3 maggio avremo qualche libertà in più. Però adesso è il momento di tenere duro. Mando un saluto e un abbraccio a tutti, da Nord a Sud. In particolare però al Nord, dove la situazione è più complicata. Restiamo vicini a tutti loro con forza e determinazione“.