Coronavirus – Acerbi incrocia le dita: “la Lazio farà di tutto per lo scudetto, spero la Serie A possa ripartire”

La Lazio vuole tornare a giocare per inseguire il sogno scudetto: è la speranza di Davide Acerbi che incrocia le dita in vista della ripresa del campionato

La Lazio vuole tornare a giocare. Lotito non lo ha mai nascosto ed anche i giocatori sono dello stesso avviso, ovviamente rispettando le norme sulla sicurezza e la salute pubblica. Del resto, la Lazio era la squadra più in forma del campionato prima della sosta e sognava uno storico scudetto. Intervistato a Sky Sport, Davide Acerbi ha raccontato la speranza di tornare a giocare e inseguire il sogno scudetto: “siamo secondi e faremo di tutto per vincere. Speriamo si possa riprendere. Se c’è la possibilità di ricominciare credo sia giusto farlo. Al tempo stesso dobbiamo guardare anche alle difficoltà che ci sono in questo momento. Tanta gente che muore, tanti che si ammalano e tanti che stanno perdendo il lavoro. Per adesso dobbiamo stare al nostro posto e sperare che la situazione migliori“.