Rocco Commisso
Foto Getty / Claudio Villa

Chiesa all’Inter? No, no, Chiesa sta qui”. Si è espresso con sincerità, senza molti giri di parole, Rocco Commisso ai microfoni di ‘Un giorno da pecora’ su Radio 1. Il presidente della Fiorentina ha rassicurato in merito al futuro dell’esterno viola, prima di parlare della possibile ripresa del campionato: “speriamo, ma solo se ci saranno le condizioni. Perché la salute viene prima di tutto. Il calcio viene dopo, certo prima o poi l’industria pallone dovrà ripartire. Speriamo ci si possa allenare a maggio, dipenderà dalle condizioni. Certo quando ricomincerà il campionato non sarà come vorremmo tutti, ma a porte chiuse. L’importante poi è il non rovinare la prossima di stagione”.