haaland
Alex Grimm - foto Getty

La Bundesliga andrà al tappeto se non giocheremo per i prossimi mesi. Non esisterà più nella forma in cui l’abbiamo conosciuta”. Parole forti quelle di Hans-Joachim Watzke, l’amministratore delegato del Borussia Dortmund che ha lanciato l’allarme in merito al proseguo del campionato tedesco. Parlando ai microfoni di Skysport il dirigente del Borussia ha sollevato il problema che esiste anche per altri campionati come quello nostrano. Economicamente sostenere la macchina-calcio sarà complicato se non si dovesse tornare a giocare entro la fine dell’estate, ma serve prima l’ok medico e del governo per poter tornare in campo, giorni di attesa spasmodica per tutte le società che attendono di capire come si evolverà la situazione Coronavirus.