Tennis, Bianca Andreescu era pronta al rientro ma il Coronavirus l’ha fermata ancora

Bianca Andreescu era pronta a tornare nel tour WTA prima della pausa dovuta al Coronavirus, le sue condizioni fisiche sono in miglioramento

Bianca Andreescu ha raccontato le sue abitudini in quarantena ai microfoni di Tennis Channel Live. La tennista canadese ha parlato di quanto sta accadendo in questi giorni nel mondo, ma anche del suo momento relativamente al rientro in campo che sembrava essere imminente ma è stato rimandato dal Coronavirus.

“Inizialmente dovevo giocare a Indian Wells. Poi è successo qualcosa in allenamento e allora abbiamo pensato di aspettare fino a Miami. Io credo che avrei potuto giocare a Miami, quindi è stata davvero una sfortuna che tutto questo sia capitato proprio in quei giorni. Ho lavorato tanto per tornare al 100%, a dicembre, gennaio, febbraio e marzo. Mi prenderò tutto questo tempo per recuperare completamente dall’infortunio ed essere pronta a tornare, anche se pensavo di esserlo già“. Dunque la Andreescu era quasi pronta a tornare in campo, ma il destino ha voluto diversamente. Al ritorno dopo il Coronavirus ci sarà anche lei a dar battaglia. In merito alle abitudini in quarantena ha dichiarato: “leggo molto e cerco di allenarmi con i pochi attrezzi che ho a disposizione”.