Kane
Richard Heathcote/Getty Images

Il futuro di Harry Kane potrebbe essere lontano dal Tottenham, l’attaccante inglese infatti non è convintissimo di rimanere in maglia Spurs, soprattutto se non dovessero esserci miglioramenti nel corso degli anni.

Kane
Alex Morton/Getty Images

Lo ha rivelato lo stesso giocatore ai microfoni di Sky Sports: “non posso dire se rimarrò o meno a Londra, adoro gli Spurs e li amerò sempre ma se sento che non stiamo progredendo come squadra o che non stiamo andando nella giusta direzione, non rimarrei certo solo per divertimento. Sono un giocatore ambizioso, voglio migliorare sempre. Tutto dipende da cosa succede e da come progrediamo come squadra, quindi non assicuro di rimanere. Non abbiamo mai vinto niente, è una cosa difficile da accettare come giocatore. Vorrei conquistare dei trofei, ci siamo sempre andati vicini senza mai riuscirci“.

Mourinho
Laurence Griffiths/Getty Images

Su Mourinho, Kane ha ammesso: “è una persona onesta, ti dice quando non fai le cose bene. È sempre sincero, sia se gli piaci che in caso contrario. Ho un buon rapporto con lui, parliamo tutti i giorni di cose diverse, della squadra, delle partite, di cosa possiamo migliorare. Per me è bello lavorare con uno dei migliori manager al mondo. Diciamo che da un paio d’anni abbiamo una squadra fantastica ma per un motivo o per l’altro non siamo stati in grado di ottenere titoli che magari avremmo potuto vincere, considerando i calciatori che abbiamo avuto“.