jean todt
Alexander Hassenstein/Getty Images

L’esordio della stagione 2020 di Formula 1 è stato rimandato a causa dell’emergenza Coronavirus. Nonostante team, piloti e tifosi fossero pronti, a Melbourne, per il Gp d’Australia, la gara è stata cancellata dopo la positività al Covid-19 di un uomo McLaren.

Dopo le tante polemiche e la lettera di Chase Carey di ieri, anche Jean Todt ha voluto mandare un messaggio a tutti i fan della Formula 1.

jean todt
Charles Coates/Getty Images

Cari amici, in questo momento in cui il mondo affronta la difficile situazione legata alla pandemia del Coronavirus, vorrei dirvi quanto sono vicino a ciascuno di voi. Ovunque le circostanze sono critiche e in costante evoluzione, per cui proteggere la gente è la nostra priorità. Vorrei esprimere la mia solidarietà e supporto per tutti i cittadini e coloro che dànno il loro contributo al motorsport e alla mobilità. Come sapete, siamo stati costretti a rimandare alcuni eventi e al momento non è chiaro quando le nostre vite torneranno alla normalità. E’ nostra responsabilità adottare tutte le misure di precauzione, per cui voglio caldamente invitarvi ad osservare ogni istruzione e regola che viene fornita dai vostri governi nazionali. Solo con il comportamento disciplinato di ognuno di noi potremo superare questo momento, assieme ce la faremo“, ha affermato il presidente della Fia in un video.