Jannik Sinner
Foto Getty / Hannah Peters

Jannik Sinner ha deciso di giocare il Challenger di Indian Wells per prepararsi al meglio all’omonimo Master 1000, rinunciando anche a giocare la Coppa Davis con la Nazionale italiana. Il tennista azzurro ha espresso tutto il suo strapotere nell’incontro d’esordio contro l’olandese Verbeek, un secondo turno (dopo aver preso il bye) non certo complicato per Jannik, il quale ha svolto al meglio il proprio compito vincendo in maniera netta: 6-0 6-1 il punteggio finale, un risultato che non lascia spazio a repliche. L’anno scorso lo stesso avversario portò l’azzurro sino al terzo set, la crescita di Jannik è stata però inarrestabile negli ultimi mesi. Un dominio quello di Sinner, il quale al terzo turno avrà di fronte un avversario più tosto, vale a dire Kudla. Bene anche Marcora che ha vinto contro Arneodo e giocherà al terzo turno contro Giron. Questa sera il nostro Jannik scenderà in campo nuovamente, match in programma alle 20:30 italiane.