Juventus
Catherine Ivill/Getty Images

Le sei gare rinviate della 26ª giornata del campionato di Serie A potrebbero essere recuperate nel prossimo week-end, da sabato 7 a lunedì 9 marzo.

marotta
Gabriele Maltinti/Getty Images

E’ questo la proposta avanzata dalla Lega, che verrà presentata in queste ore a tutte le società coinvolte per avere entro domattina una risposta positiva o negativa che sia. Un’idea nata nella mattinata di oggi dopo un colloquio tra il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, e il presidente della Figc, Gabriele Gravina, insieme ai consiglieri federali collegati telefonicamente, tra cui Giuseppe Marotta e Claudio Lotito. Il Consiglio di Lega ha approvato la proposta, che adesso verrà analizzata dalle squadre. Stando a questa soluzione, le sei partite da recuperare si giocheranno nel prossimo week-end, con Juventus-Inter da disputare lunedì a porte aperte. I nerazzurri però, secondo quanto appreso dall’ANSA, non sarebbero favorevoli a questa proposta, ma non si conoscono bene i motivi. Per quanto concerne invece le gare del 25° turno rinviate 8 giorni fa (Torino-Parma, Verona-Cagliari e Atalanta-Sassuolo), si dovrebbero recuperare mercoledì 18 marzo, mentre resta da individuare una data utile per disputare Inter-Sampdoria. Tutte le altre giornate slitterebbero in avanti fino al 13 maggio.