Pinturault
Stanko Gruden/Agence Zoom/Getty Images

Alexis Pinturault ha fatto la differenza nella prima manche del gigante di Hinterstoder, terza ed ultima gara prevista sul circuito austriaco. Il transalpino ha disegnato delle ottime linee rifilando la bellezza di nove decimi al croato Filip Zubcic, bravo comunque nel recuperare tempo nel finale dopo un inizio difficile. Sul terzo gradino del podio virtuale c’è lo sloveno Zan Kranjec attardato di 1″12. Buon settimo posto per Luca De Aliprandini, sceso in pista con il pettorale numero 11: il 29enne delle Fiamme Gialle ha limitato i danni su una pista rovinata e con diverse sconnessioni chiudendo a 60 centesimi dalla terza posizione.

Con lui nella seconda manche ci saranno anche Riccardo Tonetti, 23esimo a tre secondi dal leader, e Giovanni Borsotti, qualificato con il 30esimo tempo ed indietro di 4″09. Nulla da fare invece per Giulio Bosca, Andrea Ballerin, Roberto Nani e Daniele Sorio. Da segnalare la sesta posizione di Henrik Kristoffersen, tre piazze avanti al compagno Aleksander Kilde, entrambi in lotta per la Cdm con Pinturault. La seconda manche scatterà alle ore 12,30.

Ordine d’arrivo 1a manche GS maschile Cdm Hinterstoder (Aut):

  1. PINTURAULT Alexis FRA 1:24.30
  2. ZUBCIC Filip CRO +0.90
  3. KRANJEC Zan SLO +1.12
  4. FAIVRE Mathieu FRA +1.27
  5. OLSSON Matts SWE +1.38
  6. KRISTOFFERSEN Henrik NOR +1.42
    7. DE ALIPRANDINI Luca ITA +1.72
  7. FORD Tommy USA +1.86
  8. KILDE Aleksander Aamodt NOR +1.88
  9. ODERMATT Marco SUI +1.94

23. TONETTI Riccardo ITA +3.01
30. BORSOTTI Giovanni ITA +4.09

  1. BOSCA Giulio ITA +4.59
  2. BALLERIN Andrea ITA +5.11
  3. NANI Roberto ITA +5.67
  4. SORIO Daniele ITA +6.25