Kilde
Stanko Gruden/Agence Zoom/Getty Images

La prima prova di discesa a Kvitfjell, in Norvegia, ha ufficialmente dato il via all’ultimo weekend di velocità della Cdm maschile prima delle finali di Cortina. A mettersi in grande evidenza è stato Aleksander Kilde, secondo nella generale e in lotta per la sfera di cristallo con Henrik Kristoffersen ed Alexis Pinturault, adesso in vantaggio di 26 lunghezze: il norvegese ha stampato un tempo super staccando di ben 87 centesimi lo svizzero Cedric Ochsner, secondo con il pettorale numero 56. Subito dietro c’è il francese Nicolas Raffort, anche lui partito con un pettorale molto alto ed attardato di 94 centesimi.

L’andamento chiaro, con la pista che è andata man mano velocizzandosi grazie al sole, è stato confermato anche dall’undicesimo posto di Alexander Prast: il 23enne dei carabinieri ha chiuso a sei decimi dal podio recuperando molto nella parte finale. Ad inseguirlo da vicino Mattia Casse, dodicesimo e distante appena un centesimo: il 30enne nato a Moncalieri è stato a lungo in linea con i migliori salvo poi perdere qualcosa nei due intermedi conclusivi. Chiude il trittico azzurro Matteo Marsaglia, tredicesimo a 1″55 dal leader.

Più indietro tutti gli altri: Florian Schieder è 33esimo, cinque piazze davanti a Guglielmo Bosca, mentre è cinquantesimo Emanuele Buzzi a 3″19 da Kilde. Davide Cazzaniga è invece 58esimo. Nella giornata di venerdì è programmata una nuova prova di discesa.

Ordine d’arrivo 1a prova DH maschile Cdm Kvitfjell (Nor):

  1. KILDE Aleksander Aamodt NOR 1:48.87
  2. OCHSNER Cedric SUI +0.87
  3. RAFFORT Nicolas FRA +0.94
  4. JANSRUD Kjetil NOR +1:04
  5. JANKA Carlo SUI +1.25
  6. ALLEGRE Nils FRA +1.27
  7. ALEXANDER Cameron CAN +1.31
  8. NYMAN Steven USA +1.31
  9. WALDER Christian AUT +1.32
  10. CAVIEZEL Mauro SUI +1.47

11. PRAST Alexander ITA +1.53
12. CASSE Mattia ITA +1.54
13. MARSAGLIA Matteo ITA +1.55
33. SCHIEDER Florian ITA +2.36
38. BOSCA Guglielmo ITA +2.41
50. BUZZI Emanuele ITA +3.19
58. CAZZANIGA Davide ITA +4.20