Il Salone di Francoforte si appresta a diventare il Salone di Monaco di Baviera. La decisione è stata presa dalla VDA (Verband der Automobilindustrie), a seguito del recente flop dell’edizione 2019 in quel di Francoforte che ha visto un calo del 30% dei visitatori ed anche dei marchi presenti.

In vista di tale sostituzione, la VDA ha analizzato i profili di diverse città, tra queste Berlino, Amburgo, Colonia, Hannover, Stoccarda ed appunto Monaco di Baviera, che l’ha spuntata nonostante l’elevata concorrenza. Dal 2021 dunque avverrà il trasloco definitivo della kermesse, con la speranza che i visitatori tornino ad aumentare dopo il recente declino. Dopo quasi 70 anni di organizzazione, Francoforte cede dunque lo scettro.