Mkhitaryan
Alessandro Sabattini/Getty Images

Difficile dire quando finirà tutto questo, non resta che attendere e chiudersi in casa, evitando così che il Coronavirus si diffonda. Henrik Mkhitaryan ha preso alla lettera le raccomandazioni degli esperti, rimanendo nella propria abitazione senza uscire mai.

Mkhitaryan
Enrico Locci/Getty Images

Un modo per dare il giusto esempio a tutti, come ammesso dall’armeno al ‘The Times’: “stiamo provando ad affrontare l’emergenza, ma non è facile perché l’unica cosa che possiamo fare è stare a casa aspettando che tutto si risolva. Passo la mia giornata con la mia famiglia e tenendomi in esercizio seguendo la tabella che mi è stata fornita dal club. Da quando è emersa questa situazione ho preferito non uscire più, anche per cercare di essere un esempio per gli altri. Il mio futuro alla Roma? Non so dire nulla al momento perché la stagione è ferma, non sappiamo quando torneremo a giocare e cosa accadrà quest’estate. Nel calcio tutto cambia rapidamente. Un giorno sei qui, l’altro sei lì. Non sai mai cosa potrà accadere”.