roland garros
Julian Finney - foto Getty

Il Roland Garros ha attirato su se stesso polemiche e critiche in questi giorni senza tennis a causa del Coronavirus. La Federazione francese e gli organizzatori del torneo dello Slam hanno deciso in modo autonomo di rinviare al 20 settembre la disputa del Roland Garros, facendo infuriare tennisti, addetti ai lavori e sopratutto gli organizzatori degli altri tornei che si accavalleranno in quel periodo come la Laver Cup.

Ma non è tutto, adesso arrivano anche accuse di sessismo, sollevate dopo che è trapelata la notizia che prima di spostare il torneo gli organizzatori del Roland Garros abbiano contattato Rafa Nadal per un consulto. Perchè lui sì e la vincitrice del torneo WTA 2019 Barty no? Anche Judy Murray attivissima sui social ha mostrato tutta la sua rabbia per quanto accaduto, con delle emoticon furiose. Insomma, il Roland Garros è stato spostato, provocando un notevole scossone…