smart westbrook
Maddie Meyer - foto Getty

Uno spettacolo senza fine, iniziato con le NBA Sundays e proseguito con le gare della notte, anch’esse ricche di emozioni e colpi di scena.

Luka Doncic
Foto Getty / Tom Pennington

Dopo il derby di Los Angeles vinto dai Lakers sui Clippers e i successi di Pelicans e Nets, la sorpresa della notte arriva da Dallas, dove i Mavericks cedono a Indiana 109-112 davanti al proprio pubblico. Non basta ai padroni di casa la solita mostruosa prestazione di Luka Doncic, che sfiora la tripla doppia con 36 punti, 10 rimbalzi e 8 assist. I Pacers sorridono grazie a Sabonis, MVP dei suoi con 20 punti e 17 rimbalzi. Niente da fare nemmeno per Houston, che alza bandiera bianca al cospetto degli Orlando Magic.

james harden
Christian Petersen/Getty Images

Westbrook e Harden provano a trascinare i Rockets, piegati tuttavia dallo strapotere degli avversari, che si impongono 106-126. La coppia Powell-Lowry basta e avanza invece a Toronto per sbancare il parquet di Sacramento, mentre San Antonio cede sul campo di Cleveland 132-129 dopo un overtime. Vittorie infine per Miami e Knicks, che superano rispettivamente Washington e Detroit.