Ronaldo
Marco Luzzani/Getty Images

Dieci gare da recuperare in campionato, un problema non di poco conto per la Serie A che deve riscrivere adesso il calendario sfruttando ogni data disponibile. Una precedenza, quella data al campionato, che rischia di far slittare addirittura ad agosto la Coppa Italia.

Mertens
Emilio Andreoli/Getty Images

Le due semifinali rinviate al momento non hanno una collocazione, considerando l’intasamento di partite venutosi a creare a causa del Coronavirus. Al momento, l’unica soluzione plausibile sarebbe quella di far giocare Juventus-Milan e Napoli-Inter il 20 maggio, nel giorno scelto per la finale di Coppa Italia, rinviando quest’ultima in estate. Si sussurra che potrebbe essere recuperata ad agosto, modello prima Supercoppa, mentre altri parlano di un torneo estivo che coinvolgerebbe le quattro semifinaliste: Juve, Inter, Napoli e Milan. Ipotesi al momento fantascientifica, che potrebbe comunque essere valutata più avanti per evitare di sospendere una competizione già in corso.