Il PSG è riuscito ieri nell’impresa di ribaltare il risultato della gara d’andata contro il Borussia Dortmund, staccando dunque il pass per i quarti di finale di Champions League. I calciatori parigini però, si sono resi protagonisti di due eventi poco edificabili. In primis non hanno rispettato le norme anti Coronavirus, andandosi a gettare tra la folla in strada dopo l’incontro, nonostante lo stadio fosse stato chiuso al pubblico.

Ma non è tutto, hanno anche esultato in modo non proprio elegante, senza rispetto per un avversario nello specifico, vale a dire il centravanti avversario Haaland. I calciatori del PSG hanno infatti simulato l’esultanza di Haaland, uno sfottò bello e buono, non proprio elegante però. Dopo una vittoria sarebbe meglio festeggiare coi propri compagni, senza andare a punzecchiare gli avversari.

haaland
Alex Grimm – foto Getty