Laurence Griffiths/Getty Images

Le varie Federazioni calcistiche europee continuano a domandarsi se il Coronavirus permetterà la conclusione dei campionati nazionali, sospesi temporaneamente per evitare la diffusione della malattia.

West Ham
Justin Setterfield – foto Getty

In Inghilterra si sta facendo spazio una curiosa soluzione, che seguirebbe il format utilizzato per i Mondiali: partite in programma ogni giorno per poter concludere il campionato. Un’idea davvero curiosa che verrà discussa venerdì in una nuova riunione, dove i vertici della Premier parleranno anche di questo. Ovviamente si giocherà a porte chiuse per non favorire l’epidemia, con la diretta tv di tutte le gare in programma.

Alisson
Catherine Ivill/Getty Images

Una precisazione non da poco, visto che in Inghilterra vige il divieto di trasmettere tutti i match del weekend per far sì che la gente vada allo stadio. Per far sì che tutto possa accadere, i protagonisti dovrebbero vivere in isolamento, ritrovandosi in campo per giocare. Le location potrebbero essere Londra e le Midlands, la zona centrale d’Inghilterra, città tipo Leicester e Wolverhampton. Una soluzione davvero affascinante e al tempo stesso difficile da realizzare, ma il fatto che verrà analizzata dalla Premier, dimostra come non sia poi così impossibile.