Coronavirus Tokyo 2020
Tomohiro Ohsumi/Getty Images

Nei giorni scorsi il Giappone e il Cio hanno preso la sofferta decisione di rinviare le Olimpiadi di Tokyo 2020. L’emergenza Coronavirus, diventata in poche settimane una pandemia globale, ha spinto il paese asiatico, dopo aver cercato di prendere più tempo possibile, ad optare per il rinvio dei Giochi Olimpici: troppo alto il rischio di diffondere il contagio, così come quello di mettere in scena una versione ‘monca’ delle Olimpiadi, senza intere nazioni e forse anche senza pubblico.

Nelle ultime ore, il Giappone e il Comitato Olimpico internazionale hanno trovato l’accordo in merito alle nuove date per le Olimpiadi che si terranno ora dal 23 luglio all’8 agosto 2021, come riportato dalla tv Nhk.