nishikori
Darryl Oumi - foto Getty

Il giapponese Kei Nishikori si apprestava a partecipare alle Olimpiadi di casa in quel di Tokyo, evento come noto rimandato di un anno a causa del Coronavirus. Ovviamente la notizia è stata presa positivamente dal tennista, il quale è ancora alle prese con un affannoso rientro in campo dopo qualche problema fisico:

Credo sia una buona decisione per tutti. Alcuni ne sono rimasti delusi, specie quelli che avevano lavorato duro per arrivarci, ma alcuni in questo momento non possono neppure allenarsi. Sono molto felice di poter partecipare nel 2021. Spero che questo momento arrivi, cercherò di farmi trovare pronto per cogliere l’occasione. Ora bisogna stare attenti e sforzarsi per migliorare la situazione“.

Infine Nishikori ha commentato la sua quarantena in Florida: “I prodotti mancano nei supermercati, la situazione non è facile. Non sono sicuro di quando ritornerò in campo, ma sono sicuro che lo farò più forte di prima”.