LeBron James
Foto Getty / Thearon W. Henderson

Secondo capitolo del faccia a faccia tra LeBron James e Zion Williamson, vinto ancora una volta dal numero 23 dei Lakers. Una tripla doppia straordinaria con tanto di tripla in faccia al giovane rookie nel finale di partita che ha regalato il successo ai gialloviola. Zion ha risposto con 35 punti, uno in più di LeBron, uscendo dal campo però sconfitto.

Al termine della partita i due si sono scambiati qualche parola, un momento che secondo Zion ha avuto gran significato: “voglio dire, è pur sempre lui. È un giocatore incredibile, bisogna rispettare chi se lo merita. Ha messo un gran tiro che ha chiuso la partita. Cosa ci siamo detti a fine partita? Era sicuramente qualcosa di importante, perchè fa queste cose da 17 anni, parla da sé. Sentirgli dire queste cose ha un grande significato, è tutto ciò che posso rivelare“.