Kyrie Irving
Foto Getty / Al Bello

Nella giornata di ieri coach Kenny Atkinson e i Brooklyn Nets hanno trovato l’accordo per la rescissione del contratto che legava le due parti. Una decisione arrivata in maniera improvvisa, sulla quale potrebbe aver influito la volontà di uno dei leader dello spogliatoio. Secondo Vincent Goodwill di Yahoo! Sports infatti, Kyrie Irving potrebbe aver forzato la rottura della situazione. L’ex playmaker dei Celtics vorrebbe sulla panchina dei Nets, in vista della prossima stagione, lo stesso allenatore con il quale ha vinto il primo e unico anello della sua carriera ai Cavaliers: Tyronn Lue.