Bickerstaff
Foto Getty / Michael Reaves

Entrare in corsa sulla panchina di una delle franchigie peggiori della lega, con lo spogliatoio in rivolta contro l’ex coach che aveva definito i giocatori ‘un branco di criminali’, non era un compito di certo facile. Coach J.B. Bickerstaff c’è riuscito alla grande. L’allenatore dei Cleveland Cavaliers ha raccolto 5 vittorie in 11 gare, è riuscito a sistemare alcune situazioni nello spogliatoio (malumori di Kevin Love) ed ha ricevuto in dotazione un centro del calibro di Andre Drummond. I Cavs sono contenti del suo operato e sono pronti a proporgli un rinnovo pluriennale. E chissà che magari, oltre la sua conferma, arrivi anche quella di qualche big sulla quale costruire il futuro della franchigia dell’Ohio.