Conte
Alessandro Sabattini/Getty Images

Il tecnico dell’Inter Antonio Conte, sta vivendo la quarantena a causa del Coronavirus come un cane in gabbia. Un uomo dal suo carattere e con la sua voglia di vivere le emozioni del campo, di certo non vede l’ora di tornare ad allenare. Per adesso però tocca stare relegati in casa e Conte, intervistato da Yahoo Sport, ha parlato di questa quarantena:

La cosa più importante in questo momento è mostrare forza e coraggio, bisogna fare capire alle persone che stare a casa è una questione di massima importanza. È questo che fa la differenza ed è l’unico modo affinché sia possibile tornare alla nostra normalità il più presto possibile“. Ma non è tutto, il tecnico interista ha anche parlato di mentalità vincente applicata allo sport ed alla vita e proprio in questo contesto ha citato il tennista Rafa Nadal, prendendolo come esempio dal punto di vista mentale:

È importante capire cosa può offrirci lo sport. Avere una mentalità competitiva e applicarla in tutti i contesti della vita può davvero aiutare. Mi piace giocare a tennis quando posso. Nel mondo di questo sport vedo che Rafael Nadal è un esempio da seguire, sia come tennista che come persona. È incredibile“.