jorge lorenzo valentino rossi maverick vinales
(Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

L’inizio della stagione 2020 di MotoGp è stato rimandato: i piloti sono costretti a rimanere rinchiusi in casa, attendendo che migliori la situazione legata all’emergenza Coronavirus, che ha coinvolto il mondo intero.

Intanto, in attesa che la pandemia venga ‘sconfitta’, c’è chi guarda al futuro, sognando di portare a casa il titolo Mondiale. Stiamo parlando di Maverick Vinales: lo spagnolo della Yamaha, che sogna da tempo il suo primo titolo iridato, ha parlato di un aspetto che potrebbe essere fondamentale per il raggiungimento del suo obiettivo.

Jorge Lorenzo
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

La presenza di Lorenzo nei weekend di gara sarebbe fondamentale nello sviluppo, perché è proprio in quelle giornate che si posso effettuare dei test indicativi. Noi di solito testiamo i lunedì dopo le gare, e i tempi sul giro sono sempre fantastici e veloci. Il motivo è semplice: la pista è gommata al massimo, c’è tanto grip e quindi tutto sembra funzionare a meraviglia. Testare al lunedì è difficile perché non dà mai risvolti inequivocabili, per questo spero di vedere spesso in pista Lorenzo con noi”, queste le parole di Maverick Vinakes sul nuovo collaudatore del team.