Albert Arenas
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Nonostante il caos dovuto al Coronavirus che ha stravolto la regolarità del mondo delle due ruote, annullando lo spettacolo della MotoGp, le moto sono ugualmente protagoniste in Qatar con le classi inferiori. Si comincia con la Moto3 che dà vita alla prima gara stagionale sul circuito di Losail. Ad ottenere la prima vittoria del 2020 è Albert Arenas che si impone con autorevolezza in 38:08.941 su McPhee (+0.053) e Masia (+0.247). Decimo posto per Foggia che risulta il migliore degli italiani, mentre c’è grande amarezza sul volto di Tony Arbolino (14°) caduo in un contatto con Binder.