Morte Emiliano Sala – La verità sul pilota è da brividi: non aveva completato l’addestramento per volare di notte

Importanti aggiornamenti sull'incidente aereo che ha tolto la vita ad Emiliano Sala: il pilota del velivolo non poteva viaggiare di notte

Sembra finalmente che sia stata scoperta la causa che ha provocato lo schianto aereo del 21 gennaio 2019, nel quale ha perso la vita Emiliano Sala. Le autorità britanniche hanno svelato che a causare lo schianto è stata una perdita del controllo del velivolo del pilota. Il “SEP Rating” di David Ibbotson era scaduto tre mesi prima dell’incidente ed inoltre il pilota non aveva completato l’addestramento per volare di notte.

Il velivolo, dunque, “non era condotto in conformità con gli standard di sicurezza applicabili ai voli commerciali” secondo l’inchiesta dell’Air Accidents Investigation Branch.