Berlusconi e Galliani
Foto Getty / Pier Marco Tacca

In Italia la situazione legata al Coronavirus è drammatica. L’intero paese è in zona rossa, i contagi accertati sono oltre 15.000 e i decessi hanno superato il migliaio di unità. Lo sport è stato costretto a fermarsi definitivamente, dando priorità alla salute degli atleti e dei cittadini. Dallo sport però sono arrivate tante iniziative solidali come quella del Monza di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani che ha deciso di donare 50.000 euro all’Ospedale San Gerardo.

Nel comunicato presente sul sito della società si legge: “visto il momento di grande difficoltà per la diffusione del Covid-19, il Monza ha deciso di donare la cifra di 50 mila euro all’Ospedale San Gerardo di Monza. A nome della Società, l’amministratore delegato Adriano Galliani dichiara: ‘In questo momento la salute pubblica è la priorità assoluta ed il legame tra il Monza Calcio e il proprio territorio è forte e imprescindibile. Per questo motivo, attraverso questa donazione, il Club ha voluto dare un aiuto concreto all’ospedale San Gerardo che, grazie agli sforzi del proprio personale, sta facendo di tutto per fronteggiare l’emergenza’. Infine un messaggio ai tifosi: ‘Vista la situazione è fondamentale restare uniti e rispettare le indicazioni ricevute, per poter tornare insieme a vivere con ancora più passione il nostro sport preferito'”.