Zvonimir Boban
Foto Getty / Alessandro Sabattini

Il Milan ha deciso di silurare Boban a seguito delle recenti dichiarazioni che hanno creato non poco scompiglio in casa rossonera. Il dirigente si era di fatto schierato contro Gazidis, creando una rottura ritenuta insanabile da Elliott. Dunque, secondo quanto rivelato dalla Gazzetta dello sport, Boban avrebbe ricevuto la lettera di licenziamento “per giusta causa”, dove la giusta causa è rappresentata dalle dichiarazioni forti e non autorizzate di Boban contro Gazidis. Si dovrebbe concludere così una settimana davvero troppo accesa in casa rossonera, un club che non riesce a trovare tranquillità nell’era post Berlusconi condizionata da cambi al vertice e progetti che cambiano rotta troppo in fretta.