materazzi
Claudio Villa/Getty Images

L’emergenza Coronavirus sta unendo l’Italia intera: nonostante ci sia ancora chi strasgredisce le regole, mettendo in pericolo se stesso e i propri cari, il popolo italiano sta dimostrando di essere forte e unito, di avere un carattere speciale che lo renderà ancora più solido una volta superato questo periodo difficile.

Lo sa bene Marco Materazzi, che ha paragonato l’unione dell’Italia di questo periodo a quella dopo la vittoria ai Mondiali 2006. “Dimostriamo che lo sport può unire una nazione, in questo caso non è lo sport ma noi siamo italiani e siamo forti, siamo duri, siamo difficili da battere, quindi in barba a tutti quelli che dicono eh forse gli italiani hanno fatto bene, chi ci derideva prima, i francesi, adesso stanno venendo a capo con le stesse soluzioni che sta adottando l’italia, quindi non siamo poi così malvagi e scemi“, ha dichiarato l’ex calciatore alla ‘rosea’.