maradona
Rodrigo Valle - foto Getty

In questo momento complicato per l’Italia (e non solo), un amante del Bel Paese si è stretto attorno alla nostra popolazione nella lotta al Coronavirus. Si tratta di Diego Armando Maradona, il quale ha lasciato un pezzetto di cuore nella ‘sua’ Napoli ed oggi si è sentito in dovere di scrivere su Facebook alcune sentite parole agli italiani.

Ho vissuto a Napoli 7 anni. Lì vive parte della mia famiglia, molta gente che mi vuole bene e a cui io voglio bene. L’Italia è parte della mia vita e perciò voglio mandare il mio messaggio di sostegno in questo momento difficile. In Italia tutti hanno capito quanto sia importante rimanere a casa. Spero che in Argentina tutti risponderemo in tempo. Alcuni fanno ironia, ma la verità è che sabato scorso qui in Argentina nessuno parlava di pandemia. Tutti ci siamo salutati con un bacio e tutti gli stadi erano pieni. È vero quel detto secondo cui “non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”. Spero che tutti riusciremo a superare questo momento nel miglior modo possibile. Sia lì, che qui. È difficile educare un Paese in 15 minuti, ma possiamo riuscirci con l’educazione, l’obbedienza e il rispetto. Buona fortuna a tutti! #AndràTuttoBene #DistantiMaUniti #ioRestoaCasa“.