Cantona
Lynne Cameron/Getty Images

Un aneddoto raccontato a distanza di quasi 30 anni, quelli trascorsi da GalatasarayManchester United di Champions League.

Cantona
Lynne Cameron/Getty Images

Protagonista Eric Cantona, deciso a scatenare una rissa con un poliziotto per aver ricevuto una manganellata dopo l’espulsione decisa dal direttore di gara Röthlisberger. Una situazione grottesca, raccontata oggi da Roy Keane: “dopo l’espulsione nel camerino Eric è impazzito. Era determinato a tornare fuori per sistemare il poliziotto furfante che lo aveva colpito con il manganello. Eric era grosso e forte. Era molto serio, insisteva che avrebbe ucciso quello stronzo. Ci sono voluti gli sforzi di Ferguson, di Brian Kidd e di alcuni giocatori per trattenerlo. Normalmente non mi sarei tirato indietro da una rissa, ma nemmeno io ero preparato ad una cosa del genere. C’erano troppi turchi là fuori!”.