Jorge Lorenzo rinchiuso in albergo a Dubai: “niente moto, ho solo una bici”

Jorge Lorenzo rinchiuso in una camera d'albergo a Dubai durante l'emergenza Coronavirus: la quarantena del maiorchino della Yamaha

Il Coronavirus sta piegando il mondo intero, costringendo chiunque a restare chiuso in casa per limitare i contagi e sconfiggere questo terribile nemico invisibile. C’è anche chi, però, non è riuscito a far rientro in casa in tempo prima dela quarantena forzata, come per esempio Jorge Lorenzo: il maiorchino è infatti negli Emirati Arabi, in una camera d’albergo del Paramount Hotel Dubai.

Il collaudatore della Yamaha ha quindi molto tempo libero, che decide di trascorrere con i suoi fan, rispondendo alle loro domande sui social, anche con delle simpatiche dirette Instagram. Ieri, Lorenzo ha chiacchierato a lungo con un suo tifoso, raccontando la sua avventura a Dubai: “sono recluso qui. Sto in hotel e… no non ho la moto, l’unica moto che ho è la bici“, ha scherzato il maiorchino.