Hotel Ronaldo
Octavio Passos/Getty Images

Se così fosse, Cristiano Ronaldo darebbe ulteriore prova della sua sensibilità e del suo spiccato senso di solidarietà.

Hotel Ronaldo
Octavio Passos/Getty Images

Il quotidiano spagnolo Marca ha rivelato oggi infatti che il portoghese è pronto a mettere a disposizione tutti i propri hotel in Portogallo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, trasformandoli in veri e propri ospedali che andrebbero ad alleggerire il lavoro dei veri e propri nosocomi. I ‘Pestana CR7 hotel‘ si trovano a Lisbona e Funchal, sull’isola di Madeira, luogo in cui il portoghese sta ‘scontando’ la quarantena dopo la positività di Daniele Rugani.

Ronaldo
Alessandro Sabattini/Getty Images

Stando a quanto riferito da Marca, Ronaldo metterebbe le sue strutture a disposizione gratuitamente, pagando di tasca propria medici, infermieri e tutti i lavoratori coinvolti oltre che i trattamenti sanitari necessari per la lotta al virus. La notizia non è stata confermata dal diretto interessato ma, conoscendo CR7, non ci sorprenderebbe il fatto che sia tutto vero.