Sullivan
Warren Little/Getty Images

Cambio della guardia in vetta alla classifica del Commercial Bank Qatar Masters che si sta svolgendo sul tracciato dell’Education City GC (par 71), a Doha nel Qatar, dove si sono portati con 132 (-10) colpi l’inglese Andy Sullivan (66 66) e lo spagnolo Jorge Campillo (66 66). Ha tenuto un buon passo Lorenzo Gagli, 14° con 136 (66 70, -6), e sono rimasti in gara Renato Paratore, 48° con 140 (69 71, -2), e Nino Bertasio, 60° con 141 (72 69, -1), mentre sono usciti al taglio Guido Migliozzi, 99° con 144 (71 73, +2), Andrea Pavan, 107° con 145 (74 71, +3), ed Edoardo Molinari, 131° con 150 (76 74, +8).

Andy Sullivan, 33enne di Nuneaton con tre successi sul circuito tutti datati 2015, amante di pesca e calcio, ha girato in 66 (-5) con sei birdie e un bogey, mentre Jorge Campillo, 34enne di Caceres con una vittoria siglata lo scorso anno, appassionato di basket e viaggi, ha realizzato lo stesso score con cinque birdie senza bogey. Precedono di misura gli svedesi Marcus Kinhult e Alexander Bjork, autore con 63 (-8, otto birdie) del punteggio più basso di giornata, l’olandese Joost Luiten, il francese Romain Langasque e l’inglese Oliver Fisher (133, -9). E’ scivolato dal primo all’ottavo posto con 135 (-7) il 19enne olandese Nicolai Hojgaard, ha recuperato venti posizioni il sudafricano Justin Harding, campione in carica, 21° con 137 (-5), e affianca Bertasio il finlandese Sami Valimaki, a segno nel precedente Oman Open. Sono fuori tra gli altri, oltre ai tre azzurri, l’olandese Rasmus Hojgaard, fratello gemello di Nicolai e vincitore del Mauritius Open a dicembre, 78° con 142 (par), e il tedesco Martin Kaymer, 90° con 143 (+1).

Gagli, sceso dal terzo posto, ha messo insieme quattro birdie e tre bogey per il 70 (-1), Paratore ha realizzato tre birdie e tre bogey per il 71 (par) e Bertasio ha ottenuto il parziale di 69 (-2) con cinque birdie e tre bogey. Il montepremi è di 1.750.000 dollari (circa 1.570.000 euro).

Il torneo su GOLFTV – Il Commercial Bank Qatar Masters viene trasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Terza giornata: sabato 7 marzo dalle ore 10 alle ore 14,30. Eurosport 2: differita dalle ore 23 alle ore 1

.