froome Dylan Van Baarle

Poche le corse di ciclismo che si sono corse quest’anno prima della sospensione di tutte le attività a causa dell’emergenza Coronavirus. Nonostante lo stop, c’è chi ancora ha la possibilità di fare qualche pedalata in bici, come ad esempio Chris Froome: il britannico si trova infatti in Sud Africa, dove ancora il Covid-19 non ha avuto un impatto devastante.

Il corridore del Team Ineos si sta godendo giornate speciali con allenamenti intensi e ieri ha simulto la Strade Bianche, pedalando su un percorso di sterrato. “Abbiamo fatto le nostre Strade Bianche in Sud Africa. E ho vinto io”, ha scritto sui social postando una foto in compagnia di Dylan Van Baarle.