Vettel
Rudy Carezzevoli/Getty Images

L’allarme Coronavirus sta mandando in tilt in mondo intero, con gravi conseguenze anche sullo sport. Se la MotoGp è costretta a rimandare il suo esordio ad aprile, per il momento l’inizio del Mondiale di Formula 1 sembra salvo.

In particolar modo preoccupava la situazione degli italiani, che rischiavano di rimanere bloccati e non poter fare il loro ingresso in terra australiana. I primi ostacoli però sono superati: la parte della squadra Ferrari che prepara il box e l’area ospitalità è arrivata in Australia senza troppi problemi. Gli uomini del team del Cavallino si sono solo dovuti sottoporre al controllo della febbre una volta atterrati. Tra oggi e domani tutto il team Ferrari farà il suo atterraggio in Australia.