Vettel Ferrari
Foto Getty / Charles Coates

Il Coronavirus non ferma la Ferrari. L’istituzione di nuove zone rosse, causata dall’espandersi dell’emergenza Coronavirus, non ha intaccato il viaggio del team Ferrari verso Melbourne in vista del primo Gp della stagione 2020.

A seguito delle misure annunciate dal governo italiano ieri sera – fanno sapere da Maranello – stiamo monitorando e valutando la situazione e siamo in stretto contatto con le autorità competenti. Per Ferrari il rispetto delle norme del governo rappresenta la principale garanzia per garantire la sicurezza dei dipendenti e delle loro famiglie, che è la nostra priorità. Ogni singola decisione verrà presa nel rispetto di questo principio. Parte del team e dell’attrezzatura sono già arrivati a Melbourne e le partenze per i restanti membri del team procedono come programmato, a meno di comunicazioni contrarie“.